Tags

Related Posts

Share This

Tehran, City of Love

Ore 21.00

# IRANIAN DELIGHTS: dolcezze dall’Iran servite in sala, incluse nel prezzo del biglietto di ingresso

Cerimonia di chiusura | I Closing Ceremony di Middle East Now 2019
Una giuria di esperti assegnerà il premio principale:
Premiazione “Middle East Now 10th Award 2019”
al miglior film
Premiazione “Middle East Now Staff Award 2019”
al miglio corto o mediometraggio
Premiazione “Middle East Now Award”
per il miglior film votato dal pubblico
Premiazione cortometraggi “Best OFF”

Regia di Ali Jaberansari
(Iran, Gran Bretagna, Paesi Bassi, 2018, 102’) v.o: persiano, sottotitoli: inglese, italiano

 

Tre personaggi disincantati: un ex-campione di bodybuilding, una segretaria sovrappeso di una clinica di bellezza e un cantante religioso frustrato, sono alla ricerca dell’amore e di contatti umani a Teheran. Qualcosa di abbastanza difficile in qualsiasi grande città – non da meno a Teheran, dove anche le libertà individuali non possono essere date per scontate. La ricerca dei protagonisti è delicatamente disegnata in questa commedia dolceamara. Tutti e tre stanno cercando calore umano e affetto in una società che non vuole darglieli in cambio.

Anteprima italiana, alla presenza del regista e del produttore Babak Jalali

Three disenchanted characters: an ex-champion bodybuilder, an overweight beauty clinic secretary and a dispirited religious singer, yearn for love and connection in Tehran. This is hard enough in any big city – never mind in Tehran, where individual freedoms can’t be taken for granted. The protagonists’ search is subtly and gently sketched in this bittersweet tragicomedy. All three of them are looking for warmth and connection in a society that doesn’t embrace them back.

COMMENTI