Tags

Related Posts

Share This

Look at Me

Ore 22.30
Regia di Nejib Belkhadhi
(Tunisia, Francia, Qatar, 2018, 96’) v.o: arabo, francese, sottotitoli: inglese, italiano

 

Lofti, un immigrato quarantenne tunisino, vive nei sobborghi di Marsiglia dividendosi tra il suo negozio e la fidanzata francese Monique. Il passato riaffiora nella sua vita quando il fratello lo chiama dalla Tunisia per dirgli che sua moglie ha avuto un infarto. Si trova così costretto a far rientro a casa per chiedere l’affidamento di Amr, il figlio autistico di nove anni che non vede da tempo. Inizia così un viaggio in cui scoprirà modi inaspettati per comunicare con il figlio, che lo considera un estraneo, comprendendo la vera paternità e facendo i conti con sé stesso.

 

Lotfi, 40, is forced to come back to Tunisia when his ex-wife is unexpectedly hospitalized. He is now in charge of his autistic son Amr, 9, obstinate to ignore the presence of a father who he has never known. The lack of any eye contact is going to lead Lofti to fight to reconnect with his child and open him to the world.

COMMENTI