Tags

Related Posts

Share This

Tamaroz [Simulation]

Ore 22:30

Regia di Abed Abest

(Iran, 2017, 80’) v.o. persiano, sottotitoli: italiano, inglese

 

 

Tre giovani annoiati, alla ricerca di un posto dove organizzare una festa, decidono di far visita un uomo anziano che conoscono a malapena. All’inizio sembra andare tutto bene, poi l’uomo pensa che siano venuti per derubarlo, e questa scelta avventata si rivela una catastrofe per tutti. Un film dai dialoghi potenti, girato all’interno di una scatola nera con una scenografia ridotta al minimo, in cui la monotonia crea suspense e il senso di astrazione diventa metafora di un luogo d’esilio.

Anteprima Italiana, alla presenza del regista.

 

One night, three bored young men decide to pay a visit to an older man they only know vaguely. At first he’s glad to see them but soon afterwards thinks they’ve come to burgle him and turns a gun on them. When the police turns up, they’re all taken into custody. Filmed entirely inside a black box, Tamaroz is a film in which the set is minimized, dialogues are powerful, monotony creates suspense and abstraction a place of exile.

COMMENTI