Darband (Trapped)

  Ore 17.00 Regia di Parviz Shahbazi (Iran, 2013, 92’) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese Nazanin, studentessa al primo anno di medicina, arriva a Tehran dalla provincia e si trova a condividere un appartamento con Sahar, commessa in una profumeria, che trascorre le serate tra feste e amici di dubbia moralità. Quando Sahar viene arrestata per un debito non pagato, Nazanin fa di tutto per liberarla. Ma il suo sforzo si trasforma presto in un incubo. Anteprima italiana alla presenza dell’attrice protagonista   Nazanin, an academically bright pupil from provinces has just entered university in Tehran and encounters difficulty in finding accommodation. She gets an offer from Sahar, a happy go lucky. While Nazanin is trying to support herself by giving private tuition, Sahar is the polar opposite, partying all night.  ...

Before the Revolution...

  Ore 21.00 Regia di Dan Shadur & Barak Heymann (Israele, 2013, 60’) vo. ebraico, sottotitoli: italiano, inglese Negli anni ’60 e ’70 a Teheran viveva una grande comunità di israeliani, che faceva affari con il regime dello Scià e viveva nel lusso. Ma quando il ‘paradiso iraniano’ si trasforma in un inferno è ormai troppo tardi, e questi israeliani si ritrovano nel bel mezzo della rivoluzione islamica. Usando rari filmati di repertorio, interviste con diplomatici, agenti del Mossad, uomini d’affari e le loro famiglie, questo incredibile documentario rivela una nuova prospettiva sulla rivoluzione che ha cambiato il mondo. Anteprima italiana, introduce Marcella Simoni (Università di Venezia).   During the 60’s and 70’s thousands of Israelis are living in Tehran, enjoying a special relationship with the Shah and his dictatorial rule, together with a wealthy and luxurious lifestyle. By the time they understand that their ‘Iranian Paradisè is turning into hell, and they stand to find themselves in the middle of the Islamist revolution, due to take Iran by storm. Using rare archive footage, interviews with diplomats, Mossad agents, businessmen and their families, the director reveals a new perspective on the revolution that changed the world.  ...

Fish & Cat

  Ore 22.30 Regia di Shahram Mokri (Iran, 2013, 125’) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese Alcuni studenti si recano in una zona montagnosa vicino al Mar Caspio per partecipare a un raduno di aquiloni. Non lontano dal loro campeggio c’è una piccola capanna occupata da tre cuochi che lavorano in un ristorante vicino e cercano carne da cucinare. Nei paraggi non c’è nessuno tranne i giovani studenti. Commedia dai risvolti dark, girata in un lungo e virtuoso piano sequenza, e premiata per l’approccio innovativo al festival di Venezia. Alla presenza dell’attore protagonista Babak Karimi, introduce Felicetta Ferraro, curatrice sezione Iran Some students go to a mountainous area near the Caspian Sea to participate in a gathering of kites. Not far from their campsite there is a small hut occupied by three chefs who work at a nearby restaurant and try to find meat to cook. There is no one around except the young students. Awarded at the Venice Film Festival for its innovative approach.  ...

Why not to kill a Fly...

  Ore 16.30 Regia di Farhad Alizadeh (Iran 5’) vo. animazione, no dialoghi Una fastidiosa mosca perseguita due uomini in metropolitana. Anteprima italiana An annoying fly bothers two men on the subway.  ...

Sepideh

  Ora 16.35 Regia di Berit Madsen (Danimarca, Svezia, Norvegia, Germania, Iran, 90’, 2013) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese Sepideh è una ragazzina che vive in una zona rurale dell’Iran, e vuole di diventare una famosa astronoma. Coltiva questo sogno nonostante le difficoltà poste dalla famiglia. I suoi sforzi saranno coronati dalla sua tenacia e dall’amicizia che riuscirà a stringere con la prima turista spaziale, Anoushe Ansari, iraniana di nascita. Anteprima italiana Sepideh wants to become an astronaut. The expectations for a young Iranian woman are very different from Sepideh’s ambitions, and her plans to go to university are in danger. But Sepideh holds on to her dream. She takes up the fight and teams up with the world’s first female space tourist, Anousheh Ansari.    ...

Endorphin

  Ore 20.45 Regia di Reza Gamini (Iran, 2013, 17’) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese Un uomo che ha perso la famiglia in un incidente si è rinchiuso in casa. Dopo più di un mese decide di uscire e ritornare alla vita. Ma non riesce a smettere di ridere. Anteprima italiana A man who lost his family in an accident has locked himself up in his house. After more than a month, he decides to go out and to come back to life again. But he can’t help laughing.        ...

Keep Us, Keep Us

    Ore 16.00 Regia di Ehsan Amani (Iran, 2012, 21’) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese. Una giovane coppia sposata e un amico in macchina. Chiacchiere, risate, tutto ripreso dal cruscotto. Poi uno scherzo banale cambia completamente l’atmosfera nell’abitacolo… e forse le vite dei suoi occupanti. Anteprima italiana   In cosmopolitan Tehran, people spend a lot of time in the car. In one shot, we follow the journey of a married couple and a good friend. The mood is spontaneous and humorous. After an inappropriate practical joke with a mobile phone, the inside of the car changes from a relaxed private space into a nerve-wracking cookie tin stuck in traffic. Italian...

The Last Step

Ore 18.00 Regia di Ali Mosaffa (Iran, 2012, 88′) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese. Un film intenso, intimo e doloroso, che narra la storia di un amore mancato e di una vita imperfetta, come l’ultimo gradino della villa dove i due protagonisti conducono un’esistenza confusa tra realtà e finzione. Una splendida Leila Hatami, la protagonista del film premio Oscar Una Separazione di Asghar Farhadi, diretta dal marito Ali Mosaffa, che è anche il protagonista maschile della vicenda. Presenta il film Bianca Maria Filippini, esperta di cinema iraniano.   This ironic tale is narrated from beyond the grave by Khosro (Ali Mosaffa), who dies in a ridiculous accident, but lingers round his film star wife, Leila (Leila Hatami), reviewing their complicated but loving marriage. He hangs round the set where she is trying to finish shooting the film begun before he died. Previously unexplained truths dawn on him but Leila, who manages to insert her perspective into the story, still has some secrets. Presents the film Bianca Maria Filippini, expert of iranian...

Parviz

Ore 17.30 Regia di Majid Barzegar (Iran, 2012, 105′) vo. Persiano, sottotitoli: italiano, inglese. Parviz ha 50 anni e vive ancora con il padre. Quando quest’ultimo decide di risposarsi, è costretto a lasciare la sua casa e si ritrova a vivere un’esistenza solitaria, tra mille difficoltà’, lontana dal suo quartiere e dai legami umani che ha costruito in una vita. Ma alla fine trovera’ la sua via per riscattare tutte le ingiustizie subite. Presenta il film Felicetta Ferraro, iranista (Ponte 33).   Parviz is a man in his fifties who has lived his entire life in his father’s home and has never held a job. He spends his days doing housework for his father and chores for the people of the residential complex in which they live. This quiet routine suddenly comes apart with his father’s decision to remarry. Parviz is told to move out and live in a place that his father has rented for him.
  Introduce the Felicetta Ferraro, iranist (Ponte...

Good Childhood Days

Ore 20.30 Regia di Aliyar Rasti (Iran, 2013, 3′) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese. Un salto indietro negli anni ’80, accompagnato dalla versione rock contemporanea di una canzone per bambini dell’epoca. La musica è della famosa band iraniana Bomrani. Anteprima...

Red Thing

Ore 22.30 Regian di Ramin Rahimi (Iran, 2012, 1′) no dialoghi. Una gigantesca creatura rossa invade la città e cerca in tutti i modi di attrarre l’attenzione della gente. Mentre una donna continua a parlare al telefono, del tutto ignara della distruzione al di là della sua finestra. Anteprima italiana   A giant red thing invades the city and desperately tries anything it can to get people’s attention. Italian...

Facing Mirrors

Ore 22.30 Regia di Negar Azarbayjani (Iran, Germania, 2012, 102′) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese. L’acclamata opera prima della regista iraniana Negar Azarbayjani, racconta dell’amicizia di due donne agli antipodi attraverso un viaggio in taxi. Rana, una giovane madre costretta dal bisogno a guidare il taxi del marito in carcere, e Adineh, transessuale in fuga dalla sua ricca famiglia, e da un matrimonio di convenienza imposto per nascondere lo scandalo della sua esistenza. Due mondi che si scontrano e che poi si sostengono reciprocamente, sfidando il perbenismo e i pregiudizi. Anteprima italiana alla presenza della regista, delle attrici e della produttrice. Presenta Farian Sabahi, giornalista e storica dell’Iran.   Rana, a conservative young mother, has been secretly driving a cab to support her family since her husband went to jail. When she picks up Adineh, a young woman from a wealthy family who is fleeing an arranged marriage and the country for a transgender operation, it’s a clash of class and belief systems. But soon enough, an unlikely alliance forms. Italian premiere in the presence of the director, the actresses and the producer. Present the film Farian Sabahi, journalist and Iranin historian.   Cosa sanno gli italiani di come vivono le persone transgender in Iran? I nostri volontari hanno cercato di...

Facing Mirrors

Ore 18.15 Regia di Negar Azarbayjani (Iran, Germania, 2012, 102′) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese. – REPLICA – L’acclamata opera prima della regista iraniana Negar Azarbayjani, racconta dell’amicizia di due donne agli antipodi attraverso un viaggio in taxi. Rana, una giovane madre costretta dal bisogno a guidare il taxi del marito in carcere, e Adineh, transessuale in fuga dalla sua ricca famiglia, e da un matrimonio di convenienza imposto per nascondere lo scandalo della sua esistenza. Due mondi che si scontrano e che poi si sostengono reciprocamente, sfidando il perbenismo e i pregiudizi. Anteprima italiana alla presenza della regista, delle attrici e della produttrice. Presenta Farian Sabahi, giornalista e storica dell’Iran.   Rana, a conservative young mother, has been secretly driving a cab to support her family since her husband went to jail. When she picks up Adineh, a young woman from a wealthy family who is fleeing an arranged marriage and the country for a transgender operation, it’s a clash of class and belief systems. But soon enough, an unlikely alliance forms. Italian premiere in the presence of the director, the actresses and the producer. Present the film Farian Sabahi, journalist and Iranin historian.   Cosa sanno gli italiani di come vivono le persone transgender in Iran? I nostri volontari hanno cercato di...

Make Art Not War

Ore 15.00 Regia di ICY and SOT (Iran, 2012, 4’) senza dialoghi. Una città di cartone e un carro armato che spara graffiti colorati sui muri. Icy e Sot sono i nomi d’arte dei due fratelli Sadeghpour, “graffitari” iraniani noti per i loro bellissimi disegni, che spuntano a sopresa lungo le strade intasate dal traffico e dallo smog. Anteprima italiana   A cardboard city and a tank that shoots beautiful graffiti on the walls. The title says it all: Make art, not war! Italian...

Nessa

Ore 15.00 Regia di Loghman Khaledi (Iran, 2012, 52’) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese. Come tante giovani donne di tutto il mondo, Nessa sogna di diventare un’attrice famosa. Dopo diversi anni di gavetta si conquista un ruolo da protagonista. Ma nella piccola e conservatrice Kermanshah, città del Kurdistan iraniano, la scelta di Nessa diventa fonte di vergogna per la sua famiglia. Cinema verità, con il regista coinvolto in questo piccolo grande dramma familiare. Anteprima italiana, presenta il film Kamin Mohammadi, giornalista e scrittrice.   Like many young women around the world, Nessa dreams of becoming a famous actress and choosing her own destiny. After years of puppetry and minor parts, she finally lands a major role, but in the conservative Kurdish city of Kermanshah, Iran, Nessa’s independence means shame for her family. While her father reluctantly admires her self-sufficiency, her brother’s macho pride incites him to violence when attempts to control his sister fail. Italian premiere, introduce the film Kamin Mohammadi, journalist and...

Parviz

Ore 16.00 Regia di Majid Barzegar (Iran, 2012, 105′) vo. Persiano, sottotitoli: italiano, inglese. – REPLICA – Parviz ha 50 anni e vive ancora con il padre. Quando quest’ultimo decide di risposarsi, è costretto a lasciare la sua casa e si ritrova a vivere un’esistenza solitaria, tra mille difficoltà’, lontana dal suo quartiere e dai legami umani che ha costruito in una vita. Ma alla fine trovera’ la sua via per riscattare tutte le ingiustizie subite. Presenta il film Felicetta Ferraro, iranista (Ponte 33).   Parviz is a man in his fifties who has lived his entire life in his father’s home and has never held a job. He spends his days doing housework for his father and chores for the people of the residential complex in which they live. This quiet routine suddenly comes apart with his father’s decision to remarry. Parviz is told to move out and live in a place that his father has rented for him.
  Introduce the Felicetta Ferraro, iranist (Ponte...