Tags

Related Posts

Share This

Return to Homs

 

Ore 20.45

Regia di Talal Derki

(Siria, Germania, 2013, 90’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese

Dal 2011 al 2013 il regista Talal Derki ha seguito il percorso di due amici, le cui vite sono state sconvolte dalla guerra in Siria. Basset, 19 anni, star del calcio e portiere della nazionale, diventa ben presto un’icona della rivoluzione. Ossama ha 24 anni, è un pacifista e un media activist. Quando l’esercito di Assad trasforma la loro città Homs in un luogo fantasma, questi due ragazzi pacifisti decidono di imbracciare le armi e diventano ribelli. Assieme ai suoi eroi, il documentario ci trascina dentro il conflitto, dentro una nazione lacerata dalla nebbia della guerra.

Anteprima italiana, alla presenza del regista, e dei produttori Orwa Nyrabia e Hans Robert Eisenhawer

From 2011 to 2013, filmmaker Talal Derki followed the journey of two close friends whose lives had been upended by the battle raging in Syria. Basset is a local soccer star—the goalkeeper for the Syrian national team. He has also become an iconic singer in the revolution. Ossama is a 24-year-old media activist. When the army cracks down and their beloved city of Homs becomes a bombed-out ghost town, these two peaceful protesters finally take up arms and transform into rebel insurgents.

 

 

COMMENTI