Kabul at Work

Ore 21.00 Inaugurazione

Regia di David Gill

(Afghanistan, UK, 2012, 5’) vo. dari, pashto, sottotitoli: italiano, inglese.

Kabul oggi, vista attraverso una serie di ritratti di uomini e donne che contribuiscono ogni giorno con il loro lavoro a farla rinascere. Un progetto multimediale del reporter inglese David Gill che assieme a un team di giovani afghani filma e intervista i protagonisti di una città (il tassista, il mullah, il postino, l’insegnate di scuola guida, la graffitara, il cambiavalute…) che sorprenderà lo spettatore per la sua vitalità e la capacità di credere nel futuro.

Anteprima italiana alla presenza del regista

 

While Kabul is a city with huge problems, and security is certainly a major issue, there is another side of Kabul. Since 2001 it has gone from a devastated ruin, with 90% of its buildings damaged or destroyed, to a city reborn. It is now a vibrant and fascinating metropolis of nearly 4 million people. Kabul at Work gives voice to the people who keep this city humming along despite the war and mayhem. Whether rich, poor, famous, mundane, or simply eccentric, these characters give you an intimate peek into a Kabul you never knew existed.

Italian premiere in presence of the director.

COMMENTI