Tags

Related Posts

Share This

Journey to the Sun

 

Ore 22.30 – [omaggio alla regista turca Yesim Ustaoglu]

Regia di Yesim Ustaoglu

(Turchia, Olanda, Germania, 1999, 104′) v.o. turco, sottotitoli: italiano, inglese

 

 

Il film che ha imposto sulla scena internazionale la regista Yesim Ustaoglu, e il primo ad affrontare la questione curda in Turchia. Mehmet, un giovane turco di recente emigrato dal villaggio di Tire, trova lavoro come riparatore di perdite d’acqua nei sotterranei di Istanbul. Per una strana serie di eventi viene scambiato per curdo, imprigionato e brutalmente picchiato. Una settimana dopo il rilascio continua a essere emarginato, perde l’appartamento, il lavoro e da ultimo anche la sua ragazza. Quando il suo amico curdo Berzan viene ucciso in una protesta, Mehmet si mette in cammino per riportare il corpo al suo villaggio natale, vicino al confine iracheno, e scopre perché così tanti curdi sono rifugiati.

Alla presenza della regista, introduce il critico cinematografico Firat Yuncel

  

 

Mehmet, a young Turkish man, takes a job searching for water leaks below the surface of the streets of Istanbul. Due to a strange set of events, he is mistaken for a Kurd, imprisoned, and brutally beaten. Upon his release, he becomes an outcast marked as a Kurd, losing his apartment, his job, and eventually his girlfriend. When a Kurdish friend, Berzan is killed in a street protest, Mehmet takes a trek to return the body to Berzan’s home village near the Iraqi border, and learns why so many Kurds are refugees.

COMMENTI