Tags

Related Posts

Share This

From My Syrian Room

 

Ore 18.00 

Regia di Hazem Alhamwi

(Siria, Francia, Germania, Libano, Qatar, 2014, 70’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese

Com’è possibile restare umani in un paese in cui fin da piccoli si è educati ad annullare la propria individualità? Nella sua infanzia il pittore e regista siriano Hzem Alhamwi riusciva a sentirsi libero solo disegnando ossessivamente, chiuso nella sua stanza. Ma allo scoppio della rivoluzione nel 2011 si ritrova incapace ad affrontare il terrore. Ripercorrendo i suoi ricordi, il regista ci racconta il potente desiderio di libertà di un’intera nazione.

Anteprima Italiana

 

How can you keep your humanity in a country where you’re educated to erase in yourself any singularity? In his early years, the Syrian painter and filmmaker Hazem Alhamwi felt free by drawing ob-sessively in his own room. When the Revolution started, he was unable to face this terror immediately. Through his memories, he tells about the will of freedom of a whole country.

Italian premiere

COMMENTI