74

  Ore 16.15  Regia di Sattar Chamani Gol (Iran, 2016, 31’) v.o persiano, sottotitoli: italiano, inglese     L’ISIS ha compiuto offensive violente nei confronti degli Yazidi curdi, rapendo donne, vendendole e stuprandole. Nasrin è appena riuscita a scappare e ci racconta la sua vita.   Anteprima mondiale     After the Islamic group “Daesh” attacked the Yazidi Kurds, this group held a great number of Kurd women and girls as their booty and started selling and raping them. Nasrin has just escaped from the terrorist group “Daesh” and is now retelling her life and that of the other war refugee women for...

Women in Sink

  Ore 16.15 Regia di Iriz Zaki (Israele, 2015, 37’) v.o arabo, ebraico, sottotitoli: italiano, inglese     Documentario pluripremiato ai festival internazionali, girato in un piccolo negozio di parrucchiere ad Haifa in Israele, di proprietà di una donna arabo-cristiana. La giovane regista Iriz Zaki installa la telecamera sopra il lavatesta, e chiacchiera con le clienti mentre fa loro lo shampoo. Il risultato è un ritratto corale e inaspettato di un luogo che offre una libertà provvisoria, in cui donne ebree e arabe condividono le loro differenze, ma anche tante opinioni comuni sulla politica, la storia e l’amore.   Anteprima Italiana     In a little hair salon owned by a Christian-Arab in Haifa, Israel, the director installs a camera over the washing-basin, where she chats with the clients she is shampooing. She thus paints an unexpected choral portrait of this space that provides temporary freedom, where Arab and Jewish women share their differences and a community of views on politics, history and love....

Upstairs Neighbour

  Ore 17.30  Regia di Pooya Badkobeh (Iran 2015, 12’) v.o persiano, sottotitoli: italiano, inglese     Un anziano si accorge di un’infiltrazione d’acqua dal soffitto della cucina. Al piano di sopra nessuno risponde. Forzata la porta, entra nell’appartamento vuoto e ripara non solo il rubinetto, ma anche qualcosa di più prezioso!   Anteprima Italiana     An elderly man finds out that there is an infiltration of water coming from the kitchen ceiling. No one answers from upstairs. Once opened the door by force, he enters and fix not only the leaky faucet, but also something much more valuable!...

Love Marriage Kabul

  Ore 17.30 Regia di Amin Palagi (Afghanistan, Australia, 2015, 85’) v.o arabo, sottotitoli: italiano, inglese     Abdul è un orfano ed è innamorato di Fatemeh: i due si sono scambiati lettere romantiche per quasi un anno con la speranza un giorno di sposarsi. Ma il padre di Fatemeh ha altri piani, e vuole farla sposare a chiunque sia in grado di offrirgli 10.000 dollari in dote. Devastato dal dolore, Abdul spera che Mahboba Rawi – una donna australiano-afgana che da sempre aiuta gli orfani in Afghanistan con la sua associazione – arrivi presto ad aiutarlo. Il destino della coppia dipende solo da Mahboba, che ha a disposizione meno di un mese per fare il miracolo.   Anteprima Italiana, introduce Felicetta Ferraro – curatrice programma Iran e Afghanistan     Abdul is in love with Fatemeh. The two have been exchanging romantic letters for almost a year and hope to marry each other one day. But Fatemeh’s father has other plans – he has decided to marry her off to anyone who can offer up to $10,000. Devastated, Abdul is hoping that Mahboba – a strong-willed Afghan-Australian woman who has dedicated her life to help orphans in Afghanistan, through her association will help him. But Mahboba only has one month...

A Love Story in 7 Chapters...

  Ore 21.00 – [BEIRUT ANIMATED] Regia di Bahij Jaroudi (Libano, 2014, 3’) senza dialoghi     Un cortometraggio di animazione sulla vita, l’amore e la morte.   Anteprima Italiana     A short film on life, love and death. ...

Parisienne

  Ore 21.00 Regia di Danielle Arbid (Francia, 2015, 119’) vo. arabo, francese, sottotitoli: italiano, inglese     Lina ha 18 anni e si trasferisce a Parigi per studiare, e per vivere quella libertà che non ha mai trovato nella sua terra d’origine, il Libano. Come unico bagaglio ha il suo istinto di sopravvivenza, e si troverà a galleggiare da una Parigi all’altra, al ritmo delle sue diverse esperienze d’amore. Perché a diciotto anni si sogna di abbracciare il mondo intero e non un solo ragazzo… Film pluripremiato di una delle autrici più importanti del cinema libanese.    Alla presenza della regista Danielle Arbid     Eighteen-year-old Lina arrives in Paris to study. She has come to find what she has never found in her homeland of Lebanon: a certain kind of freedom. With a survival instinct as her only luggage, she floats around from one Paris to another to the rhythm of her love affairs. Because, when you are eighteen years old, you dream of embracing the whole world and not just a single boy…...