The Deep

  Ore 20.45 Proiezione speciale Regia di Haider Rashid (Iraq, 2013, 15’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese   Il sogno di un giovane iracheno di diventare un giocatore di calcio è minacciato dalla quotidianità di un paese devastato dalla violenza e dalla lotta per la sopravvivenza. Fino a quando decide di scappare da quella realtà. Premio Speciale della Giuria al festival di Dubai. Anteprima italiana, alla presenza del regista e dell’Ambasciatore dell’Iraq S.E. Saywan Barzani   The dream of a young Iraqi to become a football player is threatened by the daily life of a country ravaged by violence. Until he decides to run away from all of that.  ...

War Canister

  Ore 18.15 – [Focus: Iraq Now] Regia di Yahya Al-Allaq (Iraq, U.K., 11’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Un giovane ragazzo di Baghdad, che ha perso l’udito, può solo sognare la sua infanzia. Per vivere è costretto a rubare taniche di petrolio, e durante una corsa in bus, per un attimo, si gode un momento di frivolezza e si dimentica delle sue responsabilità. Anteprima italiana   A young deaf boy from Baghdad can only dream of a childhood. He is forced to steal oil canisters in order to support his financially troubled family, but an eventful bus ride home will see him to forget his responsibilities for some frivolous fun.  ...

His Name

Ore 21.00 – Focus: Window on Qatar Regia di Hend Fakhroo (Qatar, 2012, 4’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese L’esplorazione di un’amicizia inaspettata tra una donna del Qatar e un uomo che pulisce le strade del suo quartiere. Un giorno, finalmente, lei decide di chiedergli il nome… Anteprima italiana   An exploration of an unexpected friendship between a Qatari woman and the man who cleans the streets of her neighbourhood. One day, she finally decides to ask for his name…      ...

Iraq Now

      Ore 16.00  [Focus Iraq Now durata totale: 47 minuti] Proiezione di 5 cortometraggi frutto di un workshop svoltosi a Baghdad nel 2013, coordinato dall’acclamato regista iracheno Mohammed Al-Daradji di Human Films.   War Canister Regia di Yahya Al Allaq (Iraq, Uk, 2013, 11’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Un giovane ragazzo di Baghdad, che ha perso l’udito, può solo sognare la sua infanzia. Per vivere è costretto a rubare taniche di petrolio, e durante una corsa in bus, per un attimo, si gode un momento di frivolezza e si dimentica delle sue responsabilità. Anteprima italiana A young deaf boy from Baghdad can only dream of a childhood. He is forced to steal oil canisters in order to support his financially troubled family, but an eventful bus ride home will see him to forget his responsibilities for some frivolous fun.   Children of War Regia di Medoo Ali (Iraq, Uk, 2013, 10’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese In un orfanotrofio iracheno un ragazzino rivela li suoi traumi e le sue esperienze, attraverso una serie di disegni. La sua mente distorce gli eventi, ma attraverso i disegni ci racconta la guerra che accade attorno a lui. Anteprima italiana In an Iraqi orphanage a young victim of the war reveals his anguish and his experiences through a series of drawings.   Nesma’s Birds Regia di Najwan Ali &Medoo Ali (Iraq, 2013, 8’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Nesma, una ragazzina di 11 anni, si ritrova il mondo contro solo perché ha deciso di prendersi cura dei piccioni di suo padre, dopo la sua morte. La madre vorrebbe che se ne sbarazzasse, e per Nesma questa diventa una sfida proprio quando comincia a diventare una donna. Anteprima italiana   11-year-old Nesma is at odds with...

Bader

Ore 18.30 [Focus: Window on Qatar] Regia di Sara Al-Saadi, Maaria Assami, Latifa Al-Darwish (Qatar, USA, Siria, 2012, 10’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Un ragazzino cerca di trovare il suo spazio in una scuola elementare maschile. Il documentario mostra la lotta con la propria indole, e di come la poesia lo aiuti a superare le sue sfide personali.   ‘Bader’ is the story of a young boy trying to find his place in an all-boys’ elementary school. The documentary highlights the boy’s struggle with his identity, and how he comes to rely on poetry to help him overcome his challenges.  ...

Theatre Night

    Ore 20.45 Regia di Ali Ali (Qatar, 2012, 2’) Due ragazzi al cinema parlano tra di loro ad alta voce, e si scambiano sms mentre il pubblico sta cercando di vedere il film. Ma all’improvviso accade qualcosa…Anteprima italiana Two boys on a typical night at the movies speak loudly to one another and exchange sms while the audience are trying to watch the film. Something is about to happen.  ...

Window on Qatar

  Ore 18.45 [Focus: Window on Qatar, durata totale 69 minuti] Introduce la curatrice Laura Aimone con Reem Saleh del Doha Film Institute   Società   AlMuqana3 Regia di Tarek Abu-Esber (Qatar, 2012, 6’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Ogni pomeriggio Ahmed Al Jaber guida una delle sue auto dal design mozzafiato – cariche di bandiere, luci e oro – sul lungomare di Doha. Che cosa lo spinge a mettere in scena ogni giorno questo spettacolo? Anteprima italiana Every afternoon, Ahmed Al Jaber leaves his majlis to drive one of his breathtakingly designed vehicles – adorned with flags, golden ornaments and lights – on the Corniche in Doha. What motivates him to put on this spectacle on the streets of Qatar?   His Name Regia di Hend Fakhroo (Qatar, 2012, 4’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese L’esplorazione di un’amicizia inaspettata tra una donna del Qatar e un uomo che pulisce le strade del suo quartiere. Un giorno, finalmente, lei decide di chiedergli il suo nome…Anteprima italiana alla presenza della regista An exploration of an unexpected friendship between a Qatari woman and the man who cleans the streets of her neighbourhood. One day, she finally decides to ask for his name…   Scuola   Bader Regia di Sara Al-Saadi, MaariaAssami, Latifa Al-Darwish (Qatar, USA, Syria, 2012, 10’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Storia di un ragazzino che cerca di trovare il suo spazio in una scuola elementare maschile. Il documentario mostra la lotta del ragazzino con la propria indole, e di come scelga di utilizzare la poesia per superare le sue sfide personali. ‘Bader’ is the story of a young boy trying to find his place in an all-boys’ elementary school. The documentary highlights the boy’s struggle with his identity, and how he comes to rely...

Auschwitz on my mind

  Ore 21.00 Regia di Assaf Machnes (Israele, Polonia, UK, 16’) vo. ebraico, sottotitoli: italiano, inglese Pluripremiato cortometraggio che segue il viaggio tragicomico di un adolescente israeliano, che cerca di far colpo su una sua compagna di classe, mentre sono in gita scolastica nella nota località della Polonia, tra memoriali dell’olocausto e campi di concentramento. Anteprima italiana   Auschwitz on my mind follows the journey of an Israeli teenager, trying to win the affection of a girl from his class, while they both travel on a school trip in Poland, between Holocaust memorials and death camps.  ...

Mondial 2010

  Ore 20.45 Regia di Roy Dib (Libano, 2013, 19’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Una discussione sui confini istituzionali nel Medio Oriente di oggi. Girato con una videocamera portatile, prende in prestito l’estetica del diario di viaggio ed è interpretato da due ragazzi innamorati, in un ambiente in cui l’omosessualità è un reato. Per far diventare normale ciò che sarebbe anormale, creando un universo di possibilità. Anteprima italiana, introduce Sandro Cappelli A discussion of institutional borders in modern day Middle East. It uses video as an apparatus to transgress boundaries that are inflicted on people in spite of them. It is a travel film in a trajectory that doesn’t allow travel, starring two male lovers, in a setting where homosexuality is a punishable felony.  ...

The Eloquent Peasant

    Ore 11.00 [Middle East Classics] Regia di Chadi Abdel Salam (Egitto, 1970, 17’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Restaurato nel 2010 dalla World Cinema Foundation, Cineteca di Bologna / Laboratorio L’Immagine Ritrovata. Un classico del cinema egiziano, The Eloquent Peasant è una combinazione di racconto morale, folk e poesia. Gli eventi risalgono tra il 2160 e il 2025 a.c., quando il contadino Khun-anup e il suo asino si imbattono nelle terre dei nobili Rensi, i beni del contadino vengono confiscati ed è ingiustamente accusato di furto. Presentazione della sezione e della World Cinema Foundation di Martin Scorsese con Bruni Burres e La Cieneteca di Bologna.  Proiezioni a ingresso gratuito   The Eloquent Peasant is a combination of a morality/folk tale and a poem. The events are set between 2160 and 2025 BC. When the peasant Khun-anup and his donkey stumble upon the lands of the noble Rensi, the peasant’s goods are confiscated and he’s unjustly accused of theft.  ...

End of Story

  Ore 15.0 0 Regia di Ghafar Azad (Afghanistan, 12’) vo. pashtu, sottotitoli: italiano, inglese La tragedia di una giovane sposa, il cui marito viene portato via dalle truppe internazionali la notte delle loro nozze. La fatidica data del 2014 ravviva la speranza che tra i prigionieri liberati ci sia anche il suo uomo. Anteprima italiana alla presenza del regista The desperation of a young bride, whose husband was taken away from the international troops on the night of their wedding.  ...

Why not to kill a Fly...

  Ore 16.30 Regia di Farhad Alizadeh (Iran 5’) vo. animazione, no dialoghi Una fastidiosa mosca perseguita due uomini in metropolitana. Anteprima italiana An annoying fly bothers two men on the subway.  ...

Condom Lead

  Ore 20.45 Regia di Mohammed Abunasser e Ahmad Abunasser (aka Tarzan and Arab) (Palestina, 2013, 14’) vo. senza diaolghi Custom Lead, operazione Piombo Fuso, i 22 giorni di lunga offensiva contro Gaza sono stati brutali. Nel rumore assordante delle esplosioni, l’intimità umana è tagliata fuori. Amore e desiderio diventano palloncini che aspettano solo di essere scoppiati. Cos’altro può offrire protezione? Anteprima italiana Cast Lead, the 22-day long offensive against the Gaza Strip in 2009 was brutal. Amid the deafening noise of ground-rocking explosions, human intimacy is cut off. Love and desire become balloons just waiting to be burst. Is there anything that can offer protection?  ...

Voices

  Ore 15.30 Regia di Mazen Adel (Siria, 2013, 5’) vo. Senza dialoghi Un’anziana donna vive fisicamente nella sua noiosa e monotona quotidianità, ma spiritualmente la sua vita è tutt’altra. Anteprima italiana – in collaborazione con Cabriolet Film Festival, Beirut An old woman is present physically in her current life, doing her daily duties in a monotonous way, but spiritually, she lives in another reality.  ...

Endorphin

  Ore 20.45 Regia di Reza Gamini (Iran, 2013, 17’) vo. persiano, sottotitoli: italiano, inglese Un uomo che ha perso la famiglia in un incidente si è rinchiuso in casa. Dopo più di un mese decide di uscire e ritornare alla vita. Ma non riesce a smettere di ridere. Anteprima italiana A man who lost his family in an accident has locked himself up in his house. After more than a month, he decides to go out and to come back to life again. But he can’t help laughing.        ...

Abu Rami

  Ore 21.00 Regia di Sabah Haider (Libano, 2012, 17’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese Mona è una bella donna di 65 anni. Suo marito, Abu Rami, fa il tassista da una vita. Una mattina, il viaggio in auto per andare a trovare il figlio, diventa l’opportunità per un confronto sul loro matrimonio e sulla fedeltà. Il taxi si guasta, l’atmosfera si fa tesa, e poi un colpo di scena che profuma di vendetta. In collaborazione con Cabriolet Film Festival – Beirut Mona is a beautiful 65 year-old woman. Her husband, Abu Rami, has been a taxi driver his whole life. One morning they leave to go and see their son, and the journey across Lebanon becomes their opportunity to confront their...