Sandarah

Ore 17:00 – FOCUS KUWAIT (durata tot. 63 min) Regia di Yousef Al Bagshi (Kuwait, 2014, 7’) no dialoghi   Un giovane fotografo è costretto ad unirsi all’esercito del suo paese, mentre invade un altro stato. È costretto a prendere una decisione repentina che potrebbe condizionare pesantemente la sua vita. Anteprima italiana   A young photographer is forced to join his country’s army as it invades another state. He is forced to take a quick decision that could have a major impact on his life.   Selezione di cortometraggi di giovani registi dal Kuwait a cura di Laura Aimone, che introdurrà il focus e seguirà il Q&A con i registi presenti in...

Rope

Ore 17.45 Regia di Azaar Manssori (Kurdistan, 2017, 7’) animazione, senza dialoghi   Il cappio rappresenta le “false” paure degli abitanti della città. Man mano che crescono sentono l’avvicinarsi del collo alla corda, per questo misurano continuamente la distanza del proprio collo dal cappio. La propaganda del potere li convince che per sfuggire al cappio bisogna accorciarsi, offrendo un servizio a pagamento per tagliarsi le ossa delle gambe… Animazione metaforica sui concetti di paura e sottomissione, che si rigenerano a vicenda. Anteprima Italiana   The Rope represents the “false” fears of the inhabitants of the city. As they grow they feel the approach of the neck to the rope, so they continuously measure the distance. The propaganda convinces them that to escape from the rope it is necessary to shorten, offering a paid service to cut the bones of the legs… metaphorical animation on the concepts of fear and submission, which regenerate each...

The Unknown Sweet Potato Seller...

Ore 20.45 Regia di Roshdy Ahmed (Egitto, 2017, 12’) v.o: arabo, sottotitoli: inglese, italiano   Cortoemtraggio realizzato in animazione rotoscopica ispirato a un evento realmente accaduto in Egitto. Un artista di nome Khaled decide di indagare sull’omicidio di un bambino che vendeva patate dolci durante la rivoluzione egiziana, spinto da una serie di sogni e coincidenze legate al ragazzo. Gli eventi evolvono con l’avanzare delle indagini, verso un labirinto di caos in cui la verità sembra completamente persa. Protagonisti dell’animazione sono Ia star egiziana Khaled Abol Naga e l’astro nascente Tara Emad. Anteprima Europea, alla presenza della attrice star egiziana Tara Emad   A rotoscoping animation film inspired from a true events. An artist named Khaled decides to investigate the murder of a kid who sold sweet potato during the revolution of Egypt after having dreams and synchronicities that has to do with the boy and his murder. Events follow where the investigations leads to a matrix of chaos where the truth is completely...

The Unknown Sweet Potato Seller...

Ore 16.30 Regia di Roshdy Ahmed (Egitto, 2017, 12’) v.o: arabo, sottotitoli: inglese, italiano   Cortometraggio realizzato in animazione rotoscopica ispirato a un evento realmente accaduto in Egitto. Un artista di nome Khaled decide di indagare sull’omicidio di un bambino che vendeva patate dolci durante la rivoluzione egiziana, spinto da una serie di sogni e coincidenze legate al ragazzo. Gli eventi evolvono con l’avanzare delle indagini, verso un labirinto di caos in cui la verità sembra completamente persa. Protagonisti dell’animazione sono Ia star egiziana Khaled Abol Naga e l’astro nascente Tara Emad. Anteprima Europea, alla presenza della attrice star egiziana Tara Emad   A rotoscoping animation film inspired from a true events. An artist named Khaled decides to investigate the murder of a kid who sold sweet potato during the revolution of Egypt after having dreams and synchronicities that has to do with the boy and his murder. Events follow where the investigations leads to a matrix of chaos where the truth is completely...