Tags

Related Posts

Share This

Ana Ana

 

Ore 16.45

Regia di Corinne Van Egeraat e Petr Lom

(Olanda, Egitto, 2013, 75’) vo. arabo, sottotitoli: italiano, inglese

Poema cinematografico su quattro giovani donne egiziane, ambientato in un Egitto dove i sogni della rivoluzione hanno cominciato a disvelarsi, e i diritti delle donne sono estremamente vulnerabili. Girato in gran parte dai personaggi stessi, che lavorando assieme ai registi per due anni hanno trovato il modo di esprimere i loro sogni e desideri, in un modo straordinariamente aperto e intimo.

Anteprima italiana

 

Ana Ana is a cinematic poem about four young Egyptian women, set in an Egypt where dreams of the revolution have begun to unravel, and women’s rights are tremendously vulnerable. Most of the material is filmed by the characters themselves. Their voices tell a story about universal desire for creativity and freedom.

Italian premiere

 

 

COMMENTI