A World Not Ours

Ore 20.30

Regia di Mahdi Fleifel

(Libano, UK, UAE, 2012, 93’) vo. arabo, inglese, sottotitoli: italiano, inglese.

Dal Libano il pluripremiato documentario vincitore del premio Cinema For Peace all’ultimo festival di Berlino. Uno spaccato della storia personale del regista Mahdi Fleifel, cresciuto nel campo profughi di Ain al-Hilweh nel sud del Libano, e successivamente trasferitosi all’estero. Il film racconta, in modo commovente e al tempo stesso ironico, la storia di Abu Eyad, amico di una vita del regista. I due condividono la passione per la politica palestinese, per la musica e per il calcio, e il film ripercorre le estati passate assieme a seguire i mondiali di calcio, quando per qualche settimana i palestinesi diventano brasiliani, tedeschi o italiani. Ma mentre Mahdi puo’ andare e venire dal campo quando vuole, Abu Eyad e’ combattuto tra l’attaccamento alla sua identita’ e la voglia di scappare.

Anteprima italiana alla presenza del produttore, presenta il giornalista Raffaele Palumbo.

 

The film tells the story of Mahdi Fleifel’s long-time friend Abu Eyad. The two men share a passion for Palestinian politics, melancholic music and football. During the football world cup, the Palestinians watch the matches on a TV in a sports shop. For a few weeks, they become Brazilians, Germans or Italians. But whereas Fleifel may enter and leave the camp as he pleases, Abu Eyad is left only with his decision to escape. Danish director Mahdi Fleifel presents the life of three generations in Ain al-Hilweh, the Palestinian refugee camp in south Lebanon where he grew up.

Italian premiere, in the presence of the director and of the producer, presents the film the journalist Raffaele Palumbo.

COMMENTI