Tags

Related Posts

Share This

A Few Cubic Meters of Love

 

Ore 22.45

Regia di Jamshid Mahmoudi

(Afghanistan, Iran, 2014, 90’) vo. pashto, persiano, sottotitoli: italiano, inglese

 

Il film che l’Afghanistan ha candidato agli Oscar 2015.

Nella periferia di Tehran, una piccola fabbrica dà lavoro illegalmente ai rifugiati Afgani, che con le loro famiglie vivono in vecchi container e sistemazioni di fortuna. Saber, un giovane operaio iraniano, s’incontra di nascosto con Marona, figlia dell’afgano Abdolsalam. Tra i due scoppia un’innocente storia d’amore: ma il destino di questa coppia di Romeo e Giulietta afgani sarà difficile da prevedere.

Anteprima Italiana, presenta Felicetta Ferraro, curatrice sezione Afghanistan

 

Somewhere in the outskirts of Tehran a small factory illegally employs Afghan asylum seekers, who live with their families in old containers or modest shacks in nearby shanty towns. Saber, a young Iranian worker, secretly meets Marona, daughter of Abdolsalam, an Afghan worker. A love story unfolds, the conclusion of which no-one can foretell.

COMMENTI